Mostra risultati

Protezione per occhi e viso

Gli occhi appartengono a uno dei nostri sensi più preziosi ma anche più vulnerabili. Sfortunatamente, gli incidenti oculari annuali si verificano con danni permanenti, ad esempio la perdita della vista. E un incidente è in un piccolo angolo, può essere una particella di polvere ma anche materiale sciolto o laser, schizzi di acidi o altri liquidi. Ecco perché è molto importante indossare la protezione per gli occhi e il viso.

Leggi piu

Con cosa posso aiutarti?

Scopri immediatamente tutti i prezzi e approfitta dei vantaggi.

Non hai ancora un account?
157 prodotto / i
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
157 prodotto / i
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Pericoli per gli occhi e la faccia nell'industria

Ogni situazione lavorativa richiede una protezione diversa per gli occhi e il viso, quindi ne abbiamo di differenti occhiali di sicurezza en schermi facciali nel nostro assortimento. I maggiori pericoli per gli occhi e la faccia nell'industria sono:

  • Pericoli meccanici: particelle di polvere piccole e grandi, urti;
  • Pericoli termici: liquidi caldi, metallo fuso, fiamme;
  • Pericoli chimici e biologici: schizzi di acidi, solventi, liscivia, sangue infetto;
  • Pericoli da radiazioni: raggi ultravioletti, infrarossi, luce visibile, laser;
  • Pericoli elettrici: contatto diretto, arco di luce durante il cortocircuito elettrico.

In primo luogo, occorre prestare attenzione a misure che garantiscano che non siano necessari occhiali protettivi o visiere. Se ciò non è possibile, il tempo di esposizione deve essere ridotto. In altri casi devono essere disponibili occhiali di sicurezza o protezione per il viso. Qui offriamo la scelta di molti tipi e modelli diversi. Tutte le nostre protezioni per occhi e viso sono conformi alle norme europee EN, guarda gli standard qui.

Tre tipi principali di protezione per occhi e viso

occhiali

Gli occhiali protettivi proteggono solo gli occhi e sono adatti solo contro pericoli come polvere (grossolana), scaglie di sporco (trucioli) e schizzi di liquidi che non sono pericolosi per la pelle. Gli occhiali di sicurezza sembrano occhiali su occhiali normali, ma le lenti sono in vetro temperato o plastica speciale (policarbonato o acetato) e il telaio è in metallo o plastica. La nostra gamma contiene vari occhiali di sicurezza con diversi telai per ogni applicazione. Inoltre, sono disponibili in diverse dimensioni, leggi qui di più sugli occhiali di sicurezza. La temperatura ambiente e la resistenza ai graffi necessaria delle lenti costituiscono la base della scelta per gli occhiali di protezione.

Gli occhiali di sicurezza devono essere conformi alla norma europea EN 166 e sono costituiti da un telaio o cornice in cui, anche se non intercambiabile, è montato un obiettivo. Gli occhiali di sicurezza hanno una lente centrale o due lenti e vari tipi di opzioni di rivestimento.

Gli occhiali possono essere suddivisi in tre tipi principali:

Colori delle lenti

I nostri occhiali di sicurezza sono disponibili in diversi colori delle lenti. A seconda del lavoro, è necessario esaminare quali lenti a colori sono necessarie. Guarda tutto qui standard.

Interno / esterno (I / O) Impact, UV e luce accecante Carrello elevatore, lavoro meccanico (interno / esterno) E 166 e EN 172
Colore della lente Protezione contro Applications Norme EN
Cancella PC Impatto e UV Lavoro meccanico (buona visione) AND 166 e EN 169
Giallo (ambra) Impatto, luce UV e blu Ispezione superficiale, caccia, lavoro meccanico AND 166 e EN 169
Arancione Impatto, luce UV e blu Ispezione superficiale, cure mediche, lavori meccanici AND 166 e EN 169
Grigio (fumo) Impatto, graffi, luce UV, luce solare e raggi luminosi dovuti al riflesso dei dannosi raggi di luce Lavoro all'aperto, lavoro meccanico a luce abbagliante, ricreazione (ciclismo, ecc.) AND 166 e EN 172
ottone Impatto, UV, luce visibile e blu Lavoro all'aperto, lavoro meccanico con luce abbagliante AND 166 e EN 172
Blu Impatto, raggi UV e luce intensa Lavori all'aperto, fabbricazione di semiconduttori, stampa offset e ambiente industriale equivalente con colore giallo AND 166 e EN 172
Argento, specchiato rosso-blu Impatto, graffi, luce UV, luce solare e raggi luminosi dovuti al riflesso dei dannosi raggi di luce Lavoro all'aperto, lavoro meccanico a luce abbagliante, ricreazione (ciclismo, ecc.) AND 166 e EN 172
Colore di saldatura verde o grigio Impatto, UV, visibile e luce IR Saldatura 1,7 = assistente saldatore 3,0 = saldatura, taglio 5,0 = saldatura autogena, taglio, 7,0 = saldatura autogena, saldatura, taglio degli incendi AND 166 e EN 169

Occhiali di sicurezza in vigore (occhiali correttivi)

Per chiunque abbia bisogno di una correzione, gli occhiali di protezione standard non sono sufficienti. Un paio di occhiali da vista con occhiali protettivi spesso non è ottimale. Questo è il motivo per cui esiste la possibilità di avere occhiali protettivi realizzati per resistere. Ci sono molte possibilità di resistenza, ma sono anche possibili rivestimenti colorati e anti-riflesso.

Scudi facciali

In alcune situazioni di lavoro c'è il pericolo che non solo gli occhi, ma anche il resto del viso possano essere colpiti, ad esempio, pezzi volanti di metallo, pietra, legno o spruzzi di liquidi, pensare a prodotti chimici e prodotti per la pulizia. In questo caso, gli occhiali di protezione o gli occhiali di protezione non offrono una protezione sufficiente ed è più sicuro usare una visiera, possibilmente in combinazione con occhiali di sicurezza, poiché proteggono l'intero viso.

Caschi per saldatura e schermi per saldatura

In tutte le operazioni di saldatura vi è un rischio costante per il saldatore e per coloro che si trovano nelle sue immediate vicinanze, ad esempio il saldatore, i colleghi e tutti coloro che si trovano nelle vicinanze dell'applicazione di saldatura. Indossando la giusta protezione, il processo di saldatura può essere eseguito senza rischi, se il saldatore conosce i diversi tipi di rischi e tutte le parti del corpo sono protette. La radiazione luminosa pericolosa viene rilasciata durante molti processi di saldatura e taglio. Questa radiazione ultravioletta e infrarossa può causare lesioni agli occhi come la saldatura degli occhi. Pensa al danno alla rete e / o alla cornea. Queste lesioni possono essere prevenute se viene indossata la protezione corretta.

norme

Tutti i dispositivi di protezione individuale del gruppo di protezione per gli occhi e il volto sono approvati CE in base alle norme europee EN applicabili. Di seguito troverai una panoramica degli standard più importanti:

  • AND 166: 2001: Requisiti di base per la protezione di tutti gli occhi e il viso.
  • AND 167: 2001: Descrizione di tutti i test e metodi di prova ottici.
  • AND 168: 2001: Descrizione di tutti i metodi di prova e test non ottici.
  • AND 169: 2002: Filtri per saldatura e relative tecniche. Fattori di trasmissione e uso consigliato.
  • AND 170: 2002: Filtri ultravioletti (UV). Fattori di trasmissione e uso raccomandato.
  • AND 171: 2002: Filtri a infrarossi (IR). Fattori di trasmissione e uso raccomandato.
  • AND 172: 1995 / A2: 2001: Filtri solari per uso industriale.
  • AND 175: 1997: Mezzi per la protezione di occhi e viso durante la saldatura.
  • AND 207: 2010 / C1: 2002: Filtri e protezione per gli occhi contro le radiazioni laser.
  • AND 208: 2010: Protezioni per gli occhi per l'impostazione di lavori su laser e sistemi laser.
  • AND 379: 2003 / A1: 2009: Filtri per saldatura con fattore di protezione variabile o con due fattori di protezione.
  • AND 1731: 2006: Protezione degli occhi e del viso realizzata con filo metallico intrecciato per uso industriale e non industriale contro i rischi meccanici e / o il calore.